Comincia a notte fonda

cereali integrali nel latte di soia

cardinali maledetti a latere

tutti i topi nelle tane attaccheranno al nostro via

come tostapane colpiti da fulmini

pronti a sputare lingue di fuoco

maniscalchi sulle rotaie

per fuorviare gli sciacalli

iene affamate ai semafori

e ballerine lascive in punta di gesso agli incroci.

Indossiamo cappotti neri e mantelli color porpora

mangiafuoco

pagliacci depressi con bottiglie di Jameson piene

mentre Banksy costruisce Dismaland

e a New Orleans si masticano pecan pie.

Piove come se dovesse cancellare le tracce

persino Gesù non riuscirebbe a camminare sulle acque

le giraffe vi tireranno fuori

infilando la testa nei vostri balconi

perché abbiamo bisogno

che i testimoni

siano tutti dei piani alti.

Questa notte lo show è nostro

e lo facciamo per la strada

è il party di chi non ha mai festeggiato

con ostriche e champagne

ma quando i nostri topi vi morderanno la faccia

morirete

soli

e disperati come noi

che fisseremo anche domani

i fondi di bottiglia.

La vendetta dei nostri topi

Comment now!
















Trackbacks